Eventi

Chi siamo
Le insegne
la storia
Bibliografia
Link
La mostra
Lo statuto
Eventi
e-mail
News
Lettere al sito
Elenco  caduti
Reduci viventi
Le Medaglie
R. Giuridico
 Immagini
Filmati
Medaglia d'Onore
Chi lo conosce?
Reduci morti in patria
Storie
Storico eventi
Tesi tesine
lavori ragazzi
La D. Acqui Oggi
I nostri lutti

Nuovi libri
Notiziario
Archivi documentali

Eventi

Dove e quando

Gazzaniga (BG) 4 novembre 2018 Bologna 28 ottobre 2018
Trento 8 settembre 2018 Bolzano 22 settembre 2018 Acqui Terme 19 ottobre 2018
Poggio S.Ilario  (PR) 16 settembre 2018 Verona 14 settembre 2018 Argostoli (Cef.) 8 settembre 2018
Acqui Terme 8 settembre 2018 Venezia 7 settembre 2018 Bologna 20 settembre 2018
Cervinara (AV) 22 giugno 2018 Praja Mare (CS) 3 agosto 2018 Parma 29 settembre 2018
Gorgonzola (MI) 25 aprile 2018 Torino 24 aprile 2018 Veduggio (MB) 29 maggio 2018
Sala Bologn. (Bo) 25 aprile 2018 Valtopina (PG) 27 aprile 2018 Campalto (VE) 26 aprile 2018
Acqui Terme 10 marzo 2018 Calestano (PR) 21 aprile 2018 Cormano (MI) 17/ 21 aprile 2018
Carbonate (CO) 24 febb. 2018 Padova 22Febbraio 2018 Sala Bologn. (Bo) 10 aprile 2018
Torre Boldone (BG) 9 febb. 2018 Padova 16 febbraio 2018 Peschiera Borromeo (MI) 25 febb. 2018
Pozzallo 31 gennaio 2018 Argelato (Bo) 26 gennaio 2018 Milano 25 gennaio 2018
Venezia 17 gennaio 2018  Arischia (Aq) 13 gennaio 2018 Pontelongo (PD)  25 gen. 2018









Ai partecipanti sarà donata questa medaglia commemorativa
completa di nastro giallo nero



















La  Presidenza Nazionale, d’intesa con le rappresentanze
dello Stato Italiano in Atene (Ambasciata e Addetto Militare) ha collaborato all'evento e sarà presente con 3 pannelli di comunicazione realizzati per celebrare il 75° anniversario dell’ECCIDIO della DIVISIONE “ACQUI” a CEFALONIA e CORFU’,
in occasione dell’arrivo nel porto di Argostoli della nave scuola Palinuro e della presentazione del recente libro. 










































Dove l'abbandono passa lascia l'odore.....


Ecco vi presento il mio libro "Lazzaro resuscitò a Cefalonia". Per me é stato un viaggio nella memoria degli affetti, per chi lo leggerá un tuffo nella Storia di un  Italia che non esiste piú che é andata via con i racconti dei suoi ultimi testimoni.
L’Eccidio di Cefalonia, avvenuto nel settembre del 1943, è considerato uno de¬gli eventi più drammatici della seconda guerra mondiale. Migliaia di giovani della Divisione “Acqui” persero la vita a causa della rappresaglia tedesca, a seguito dell’armistizio firmato da Badoglio con gli Alleati. Fu l’inizio della resistenza italiana al nazifascismo.

   

Lazzaro Clemente, per tutti Lazzariello, è il protagonista di questo racconto basato su fatti reali, dove il desiderio prevalente è la speranza del ritorno a casa. Una panoramica che tocca ad ampio spettro la storia italiana: dagli anni dello sforzo bellico a quelli della ricostruzione; dal lungo periodo trascorso in Venezuela al ritorno a Cervinara, il porto sicuro. Un paese dove Lazzariello, tra mille difficoltà, costruisce la propria famiglia assieme al suo grande amore Giella: profilo di una donna esemplare, moglie di un emigrante che non deve mostrare fragilità in una società piena di pregiudizi, vivendo nell’attesa del ritorno del marito. L’esistenza dell’uomo, rasserenatasi nel tempo, rimane però segnata dal ricordo dell’Eccidio, inducendolo a esprimere profonde riflessioni sul senso della vita e della società.























 






25 Aprile 2018
Programma

ore 10.00
Ritrovo presso Monumento ai Caduti
Benedizione e Deposizione delle Corone
Corteo accompagnato dagli allievi della classe di tromba

del maestro Roberto Ferioli della scuola di musica L. Bernstein
Presso Piazzetta antistante la Casa della Cultura (Piazza Marconi n.5)

Lettura dei nomi a ricordo dei Caduti di Sala Bolognese
Celebrazioni ufficiali del Sindaco Emanuele Bassi
"Eravamo come voi" a cura delle ragazze e dei ragazzi del Gruppo “Io ci sono e tu?”e delle Lettrici e dei Lettori Volontari
Premiazione degli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado “A. Ferri"
Classi terze - Concorso sul tema della Memoria: i vincitori parteciperanno, insieme ad Aned, all’Incontro Internazionale degli Ex
Deportati a Mauthausen il 6 maggio 2018,
dove si celebrerà il 73° anniversario della Liberazione dei Campi di sterminio nazisti 
Classi seconde - Concorso per la promozione della cultura della Legalità e della Cittadinanza responsabile: i vincitori andranno in visita alla “Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato” in occasione del 40° Anniversario dell’assassinio mafioso di Peppino Impastato il 9 maggio 2018
Esposizione degli elaborati dei ragazzi dell’Istituto Comprensivo presentati ai Concorsi
Esposizione dei lavori di gruppo realizzati durante il progetto "Sulla Strada della
Legalità" dalle classi V delle Scuole Primarie e  dalle bambine e dai bambini di 5 anni delle Scuole dell'Infanzia del territorio
Presentazione della Mostra “La scelta della Divisione Acqui a Cefalonia e Corfù nel Settembre 1943" a cura dell'autore Orazio Pavignani
Ore 12.00 - Aperitivo del XXV aprile a cura e presso Club 2006 (Piazza Marconi n. 13)

IN CASO DI PIOGGIA LE CELEBRAZIONI SI TERRANNO PRESSO
 LA SALA POLIVALENTE DELLE SCUOLE PRIMARIE DI PADULLE    































































Ad Argelato - Bologna 1l 26 gennaio 2018


  
Si precisa che la data corretta dell'evento è : 25 gennaio 2018













Il 17 gennaio 2018
prima del Documentario "Cefalonia e Corfù, i Testimoni della "Acqui"
Tra Storia e Memoria 1943 - 2017"
Auditorium Santa Margherita ore 17.00


Pubb. 30.12.17